Daniela Carini
 

FIORI DI BACH

Bach fu un grande studioso del fisico e delle emozioni umane.

 

Egli scoprì che utilizzando la potenza di certi fiori preparati con una tecnica da lui messa a punto si poteva interagire in modo benefico con le emozioni di qualcuno fino al punto di fargli riacquistare la salute.

 

Le preparazioni di fiori singole vanno scelte con cautela e attenzione ed è possibile farlo in vari modi. Io personalmente preferisco testarli, con un metodo messo a punto da me stessa anni orsono, in modo da lasciare che sia il corpo stesso ed il profondo inconscio della persona ad ordinare la ricetta necessaria al recupero della salute.

 

Le gocce vanno miscelate con attenzione e, anche qui utilizzo una mia ricetta di potenziamento per renderle più efficaci, e poi agitate per dinamizzarle e devono essere assunte più volte al giorno per permettere che l’attivazione da esse provocata si mantenga ad un certo livello di ricordo nell’organismo così da facilitare le risposte.

 

Questi preparati sono completamente privi di qualsiasi tossicità, anzi possono aiutare in quasi tutti gli stati patologici o che comunque necessitino di aiuto.